domenica 26 ottobre 2014

LANCETTE INDIETRO DI UN'ORA. TORNA L'ORA SOLARE

Questa notte alle 3 lancette indietro di un'ora. Dopo 120 giorni di ora legale, torna l'ora solare, uno spostamento che fa bene all'umore, perché si dorme un'ora in più. Il passaggio all'ora solare, che ci
sarà nella notte tra sabato 25 e domenica 26 ottobre, è un toccasana anche per il cuore. La possibilità di poter essere svegli e attivi sfruttando al meglio le ore meno fredde e più luminose della giornata contribuisce al maggior benessere. L'ora solare sarà in vigore fino al 29 marzo 2015. Nel periodo di ora legale, cominciato il 30 marzo scorso, grazie all'ora quotidiana di luce naturale in più, l'Italia ha risparmiato complessivamente - secondo quanto rilevato da Terna - 549,7 milioni di kilowattora (568,2 milioni di kWh il minor consumo del 2013), quanto il consumo medio annuo di elettricità di circa 205 mila famiglie. In termini di costi, l'Italia ha risparmiato con l'ora legale circa 91 milioni di euro. Dal 2004 al 2014 il risparmio complessivo del Paese è stato di circa 6 miliardi e 720 milioni di kilowattora, pari ad un valore di circa 990 milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento