martedì 15 luglio 2014

ARRESTATO L'AUTORE DEL DELITTO DI SALEMI

E' stato arrestato il presunto autore dell'omicidio dell'agricoltore Antonino Di Giorgi di 74 anni, ritrovato cadavere il 29 giugno scorso nei pressi dell'orto della propria abitazione di contrada Terraglia, nelle campagne di Salemi. Il giovane disoccupato, fermato all'alba dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Trapani, della compagnia di Mazara del Vallo e della stazione di Salemi, che hanno eseguito il provvedimento emesso dalla Procura di Marsala, è Pietro Franco, 22 anni, di Salemi. Le indagini hanno portato l'attenzione degli investigatori su Franco, che aveva avuto, in passato, discussioni violente con Di Giorgi, che aveva subito spesso le violenze di Franco, quasi una vera e propria persecuzione. L'anziano aveva denunciato Franco, ancora minorenne, per furto e lesioni personali. 
Sul corpo della vittima, parzialmente carbonizzato da fiamma ossidrica ed in avanzato stato di decomposizione, erano state riscontrate diverse ferite alla testa con una pala che era stata ritrovata a poca distanza dal cadavere. A mettere i carabinieri sulle sue tracce è stata una intercettazione ambientale sulla sua auto. Franco ha spiegato ad alcuni congiunti, nella sua auto, le modalità dell'aggressione con la pala e le precauzioni utilizzate per evitare di essere individuato ed anche il movente dell'omicidio. Alla base dell'aggressione mortale ci sarebbero le denunce che aveva sporto Di Giorgi e che si rifiutava di ritirare. Ma anche una causa penale contro una zia di Franco. In questo caso Di Giorgi compariva quale parte civile. La donna, accusata dall'anziano di lesioni era stata condannata dalla Corte d'Appello di Palermo a tre mesi di reclusione ed al risarcimento dei danni due giorni prima dell'omicidio. Il giovane era già pronto a lasciare la città di Salemi. Dopo una serie di perquisizioni effettuate, è stata sequestrata l'autovettura dell'arrestato, sulla quale i carabinieri del Ris di Messina faranno i loro rilievi tecnici. Franco è stato rinchiuso nel carcere di San Giuliano.

Nessun commento:

Posta un commento