giovedì 13 febbraio 2014

SEQUESTRO CANILE ABUSIVO A CASTELVETRANO. IN DUE MESI LA LAICA AVEVA RICEVUTO DA 2 COMUNI 80MILA EURO

A luglio 2013 il comune di Castelvetrano aveva assegnato 30 mila euro all'associazione Laica, che gestisce il canile abusivo sequestrato, mentre ad agosto il comune di Campobello di Mazara aveva stanziato 50 mila euro, sempre alla stessa associazione. 

A seguito di controlli effettuati la scorsa settimana, i Carabinieri del Nas hanno posto sotto sequestro tre canili siti nel territorio castelvetranese. Si tratta di canili gestiti dall'associazione Laica e per saperne di più ...

Nessun commento:

Posta un commento