giovedì 13 febbraio 2014

GIALLO A SANTA NINFA. DA 48 ORE SI CERCA UN 49 ENNE SPARITO CON LA SUA FIAT PUNTO BIANCA

Da due giorni Forze dell'Ordine, amici e parenti sono alla ricerca di Mario Mistretta, agricoltore di Santa
Ninfa, sposato e padre di due figli, di 13 e 17 anni. 
Il quarantanovenne è uscito martedì mattina alle 5,00 da casa, sita in Via Arias Giardina al civico 67, per recarsi come ogni mattina a lavoro in campagna, ma di lui si è persa ogni traccia, non si trova l'automobile, una Fiat Punto di colore bianco targata CR307 CZ, né arriva alcun segnale dal telefonino che da martedì risulta spento. Ma in contrada Besi, dove la famiglia possiede un appezzamento di terreno ad uliveto e vigneto, sembra non essere mai arrivato. Non avendo più sue notizie, i familiari hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri di Santa Ninfa, che immediatamente hanno avviato le ricerche. Un elicottero, ieri, si è alzato in volo ed ha perlustrato l'area di Santa Ninfa e le zone limitrofe, ma non è stata trovata alcuna traccia della autovettura. I carabinieri di Castelvetrano, che conducono le indagini a 360 gradi assieme ai colleghi di Santa Ninfa, stanno ascoltando parenti e amici alla ricerca di informazioni utili. Inoltre, riferiscono dal comando che nessun segnale è stato rintracciato dalle antenne dei ripetitori telefonici, come se il cellulare dell'uomo fosse stato privato della scheda o della batteria. Le tracce sembrano essersi perse proprio a Santa Ninfa, dove qualcuno afferma di averlo visto per qualche ora per le vie del paesino fino alle ore 10,00. Mario Mistretta, al momento della scomparsa, pare indossasse jeans, scarpe da ginnastica, una felpa grigia ed un cappellino grigio. Accorato l'appello di familiari, amici e conoscenti che anche da Facebook, invitano chiunque abbia notizie dell'uomo a non esitare a contattare le forze dell'ordine oppure i familiari, anche attraverso il numero 320 7948951 messo a disposizione dalla nipote dello scomparso, Sara Tortorici.

Nessun commento:

Posta un commento