domenica 19 gennaio 2014

AMICHEVOLE CALCIO. PERUGIA - PALERMO FINISCE 0-1

Vittoria di misura del Palermo contro il Perugia, superato 1-0 nel test amichevole del Renato Curi in vista della ripresa del campionato di serie B. Il Perugia, primo nel suo girone di Lega Pro, si rivela un buon banco di prova a una settimana di distanza dalla sfida con il Modena. Barreto mette a segno la rete decisiva sfruttando un bel lancio in profondità di Maresca, autore di un’ottima prestazione. Iachini, infatti, presenta subito Maresca in campo dal primo minuto. L’occasione è ottima per testare subito il nuovo acquisto e permettergli di cominciare a conoscere i nuovi compagni. Accanto a lui Barreto e Verre, con Morganella e Pisano sugli esterni e la coppia Dybala-Hernandez di punta. Proprio Maresca è il primo a tentare di trovare la via del gol con un tiro dalla distanza che non crea problemi all’estremo difensore umbro. Così come non ne ha avuti Ujkani su una combinazione Henty-Ayres intorno al quarto d’ora del primo tempo. Il tiro di quest’ultimo è stato bloccato facilmente dall’albanese. I ritmi della partita si mantengono abbastanza bassi. Ampiamente prevedibile. Per entrambe questa partita viene percepita più come una sgambatura infrasettimanale. Ma di fronte ai suoi tifosi, e con una squadra di categoria superiore, il Perugia ci tiene a fare bella figura e al 34′ arriva vicinissimo al vantaggio. Ancora un dialogo tra le due punte, Henty e Ayres, mette quest’ultimo in condizioni di battere a rete. Il suo tiro, per grande fortuna dei rosanero, finisce sul palo. Il Palermo intensifica i suoi sforzi per evitare comunque di fare brutte figure. Gli attaccanti rosanero, Hernandez tra i più positivi, cercano di mettere in difficoltà la retroguardia perugina ma non creano grossi problemi a Koprivec. Tranne nel finale, quando Dybala riesce a mettere in rete il vantaggio rosanero che viene però annullato per una dubbia posizione di fuorigioco di Hernandez. Il primo tempo si conclude così a reti inviolate. Nella ripresa il Palermo si ripresenta con gli stessi 11 del primo tempo, mentre il Perugia inserisce Insigne, Eusepi, Moscati e Stillo al posto di Henty, Ayres, Nicco e Koprivec. Ritmi abbastanza bassi anche a inizio secondo tempo, arrivano così i primi cambi anche per il Palermo. Iachini inserisce Lafferty e Daprelà al posto di Dybala e Pisano. Il Perugia ha una buona occasione al 56′ con Eusepi il cui tiro finisce di poco a lato. La rete del vantaggio rosanero arriva al 58′ e ad ispirarla è proprio l’ultimo arrivato, Maresca, colui che nelle intenzioni di Iachini dovrà essere il playmaker della squadra. Suo è il pallone dato in profondità a Barreto e che il capitano del Palermo trasforma in gol. I padroni di casa si fanno subito sotto e al 60′ è Mazzeo che non inquadra lo specchio per pochissimo. Ujkani era comunque sulla traiettoria del pallone. La girandola di cambi del secondo tempo spezzetta tanto i ritmi del match già non molto alti. Da segnalare la buona prova di Maresca, autore dell’assist per il gol di Barreto e segnalatosi subito per aver preso in mano la linea mediana nei 67 minuti in cui è stato in campo. La maggior parte dei palloni giocati dalla squadra passano dai suoi piedi. Un innesto che, dalle premesse snocciolate in questa amichevole, servirà tanto a Iachini nel girone di ritorno. La partita si avvia così verso il finale, ma c’è ancora spazio per l’ultima emozione con Lafferty che all’81′ prova una conclusione molto potente ma poco precisa. Finisce così il test umbro dei rosanero, con una vittoria di misura ma con un Maresca in più nel motore.
Cronaca di Domenico Giardina per 

TABELLINO

PERUGIA: Koprivec (46′ Stillo), Conti (84′ Barilaro), Sini, Bijimine, Daffara (51′ Gomes Ribeiro), Scognamiglio, Vitofrancesco, Nicco (46′ Moscati), Henty (46′ Insigne), Mazzeo (67′ Sprocati), Ayres (46′ Eusepi). A disposizione: Comotto. Allenatore: Andrea Camplone

PALERMO (3-5-2): Ujkani; Muñoz, Andelkovic, Terzi; Morganella, Barreto (67′ Di Gennaro), Maresca (67′ Bolzoni), Verre (67′ N’Goyi), Pisano (55′ Daprelà); Dybala (55′ Lafferty), Hernandez (68′ Malele, 76′ Troianiello). A disposizione: Fulignati, Milanovic, Struna, Stevanovic, Lores Varela, Vazquez. Allenatore: Giuseppe Iachini.

Arbitro: Giovani (Grosseto)

Reti: 58′ Barreto

Nessun commento:

Posta un commento