giovedì 5 dicembre 2013

INCIDENTE AUTOSTRADALE. MUORE INVESTITO SUBITO DOPO AVER TRAVOLTO UN LUPO

Ha investito un lupo sull'autostrada e poi è stato travolto mortalmente da un altro automobilista che stava sopraggiungendo. E' successo ieri notte, intorno alle ore 22. L'impatto è avvenuto lungo la carreggiata sud dell'autostrada A1 al chilometro 199+663, tra Casalecchio di Reno e Sasso Marconi, alle porte di Bologna. La vittima è un calabrese, Francesco Gerace, 48 anni, originario di Arena in provincia di Vibo Valentia. Gerace,
alla guida di una Fiat Punto, si era fermato sulla terza corsia dopo aver urtato contro un animale, verosimilmente un lupo. Il 48 enne, sceso dal mezzo, è stato travolto a sua volta da una Volkswagen Polo. Sul posto sono intervenuti il 118 e la Polstrada. Gerace è deceduto sul colpo. È morto anche il lupo. Nell'impatto è rimasto ferito anche l'investitore che è stato trasportato in ospedale in condizioni di media gravità. Titolare di un'impresa edile nel piccolo comune delle Preserre vibonesi, Gerace si era costituito parte civile nel maxiprocesso contro i clan della zona di Ariola, nel vibonese, che si sta celebrando in tre diversi tronconi tra Vibo Valentia e Catanzaro. In passato il calabrese aveva subito diversi attentati. La vittima, a bordo della sua Fiat Punto, stava rientrando in Calabria da Milano dove si era recato per motivi di lavoro.


Nessun commento:

Posta un commento