lunedì 2 dicembre 2013

E' IL "LILIBEO" DI MARSALA L'UNICO MUSEO ARCHEOLOGICO REGIONALE NEL TERRITORIO TRAPANESE

La città lilibetana è diventata sede di uno dei più importanti musei archeologici regionali della Sicilia. Nell'ambito dell'ultima organizzazione del Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, con DPR n. 237 del 7 agosto 2013, ha istituito il Museo Archeologico Regionale "Lilibeo" di Marsala. Conclusosi l'iter amministrativo, adesso Marsala, oltre lo "Sbarco dei Mille" e il noto vino, può vantare di possedere uno dei più importanti musei archeologici regionali dell'Isola, l’unico nel territorio trapanese. 
Il Museo, situato sul lungomare Capo Boéo, all'interno dell'area archeologica di Lilibeo, l'antica Marsala, limitrofa all'attuale centro abitato, altri non è che il già noto Museo "Baglio Anselmi", costruzione nata sul finire del secolo scorso come stabilimento vinicolo per la produzione del noto "Marsala". Nato per la conservazione e l'esposizione del relitto della nave punica (metà III sec. a.C.) rinvenuto nel 1971 nel tratto di mare all'imboccatura nord della Laguna dello Stagnone di Marsala, dal 1986 al Museo si sono aggiunti materiali provenienti dalle campagne di scavo condotte nell'area archeologica di Lilibeo dalla Soprintendenza di Palermo e, dal 1987 in poi, dalla Soprintendenza di Trapani. 
Nel cortile interno, un saggio di scavo ha portato alla luce una tomba, una fornace, e strutture murarie risalenti al IV sec. a.C. I reperti che si sono aggiunti in questi anni hanno permesso a Marsala di essere sede del Museo Archeologico Regionale, al quale compete la gestione e la valorizzazione della vasta area demaniale del Capo Boeo e di tutti i monumenti e siti archeologici del centro urbano quali, ad esempio, l'Ipogeo di Crispia Salvia, la Necropoli monumentale di via del Fante, la Necropoli punico - romana di via Struppa e le Insulae di via delle Ninfe. 
Il Decreto prevede inoltre la costituzione del nuovo Parco archeologico di Lilibeo, previsto nell'ambito del Sistema dei Parchi Archeologici Regionali con la Legge regionale n.20 del 2000, che a conclusione dell'iter amministrativo per la nuova perimetrazione avrà sede al Museo "Lilibeo" di Marsala.


di Irene Cimino per


Nessun commento:

Posta un commento