sabato 9 novembre 2013

TRAGICO INCIDENTE STRADALE A VITTORIA. GIOVANE SI SCHIANTA CONTRO UN MURO DI CEMENTO ARMATO

E’ andato a schiantarsi con la sua moto contro il muro di cemento armato che delimita la strada provinciale Vittoria-Santa Croce, a bordo del suo ciclomotore. La vittima è Constantin Mosi, 27 anni, di origine romena. L'incidente mortale è avvenuto ieri sera a Vittoria nei pressi della svolta per la caserma dei Vigili del fuoco. Il giovane ha prima toccato il cordolo della banchina e poi è andato a sbattere violentemente con la testa contro il muro. Il ragazzo nonostante avesse il casco, lo teneva agganciato al manubrio del ciclomotore. Il mezzo era coperto da assicurazione. I soccorritori e i sanitari non hanno potuto fare nulla, il trauma cranico, con fuoruscita di materia cerebrale, è stato fatale per Constantin, che è deceduto qualche ora dopo l'impatto. Lo sfortunato giovane, bracciante agricolo, gran lavoratore nelle serre, aveva in Sicilia, una sorella, spostata con un vittoriese che vive a Scoglitti. Le indagini sono state affidate all'ispettore di Polizia locale Salvatore Molè.

Nessun commento:

Posta un commento