venerdì 29 novembre 2013

MICCICHE' SI DIMETTE DA SOTTOSEGRETARIO E DA TRAPANI RIPARTONO I CLUB FORZA ITALIA

"Le mie dimissioni sono già firmate". Così il sottosegretario alla Pubblica Amministrazione e Semplificazione, Gianfranco Micciché. Il leader di Grande Sud lascia dunque il governo delle larghe intese guidato da Enrico Letta. La decadenza di Silvio Berlusconi e il ritorno dell'appoggio al governo da parte di Forza Italia, hanno provocato le dimissioni del sottosegretario alla Funzione Pubblica, che sarebbe pronto adesso a guidare il partito del Cavaliere in Sicilia. Vent'anni fa, nel 1993, Miccichè ed altri siciliani si prodigarono ad attivare i Club Forza Italia per la discesa del loro Leader in politica. Poi negli anni col subentro di altri politici e di giovani che da semplici "sbriga faccende" arrivarono a conquistare le più ambite poltrone, Miccichè ed altri con lui, che erano rimasti con le idee di Forza Italia, si allontanarono. E adesso Forza Italia si ristruttura anche, come allora, sul territorio siciliano. Lo fa a cominciare proprio da Trapani ed Erice. Quattro i club già operativi, tre nel capoluogo e uno ad Erice. Altri club sono in fase di fondazione. A coordinare l'attività è il consigliere comunale di Trapani Francesco Salone, incaricato dall'onorevole Renata Polverini. Il partito può contare nel capoluogo anche sul consigliere Giovanni Vassallo. "E' un passaggio politico importante, e non perché viene compiuto all'indomani della decadenza del senatore Silvio Berlusconi – dichiara uno dei promotori, Francesco Salone – ma perché pone le condizioni necessarie per un chiaro e netto distinguo tra chi ritiene indispensabile un ritorno ad un programma politico liberale e libertario da porre in antitesi ad un'area politica che si autodefinisce di centrodestra ma che in realtà è solo lo sgabello della sinistra delle tasse ed anti libertaria. Tanto più – aggiunge – è importante a livello locale ripristinare una serie di rapporti con il territorio e tra questo ed il livello regionale e nazionale". Oggi, si ricomincia dall'inizio, che per Forza Italia non è il 1994, momento della vittoria delle elezioni, ma la nascita di Forza Italia è stata nel 1993 e riparte allo stesso modo, ma con un ventennio alle spalle di esperienza, nel 2013. 

Nessun commento:

Posta un commento