mercoledì 20 novembre 2013

MAFIA. ENNESIMA MINACCIA DI MORTE AL PROCURATORE VIOLA E AI PM COINVOLTI IN DELICATE INCHIESTE TRAPANESI.

Nei giorni scorsi è pervenuto al Palazzo di Giustizia un pacco con dentro l'ennesimo biglietto intimidatorio. Oltre a telefonate e lettere con minacce di morte che sono state rivolte nei confronti del procuratore capo
Marcello Viola e di alcuni magistrati, come il sostituto Andrea Tarondo, impegnati in delicate indagini. Ad un magistrato sarebbe stata inoltre recapitata una pagina di giornale con la foto di una donna terrorizzata e sotto la scritta: "Abbiate paura tutti". Il procuratore Marcello Viola ha segnalato gli episodi intimidatori e trasmesso tutto alla Procura di Caltanissetta che da un anno indaga sulle intimidazioni a carico dei magistrati trapanesi. Si tratta dell'ennesima offensiva nei confronti di una Procura della Repubblica oggetto di ripetuti attacchi ad opera di ignoti nell'ultimo anno.

Nessun commento:

Posta un commento