martedì 5 novembre 2013

INCIDENTE CASELLO CASSIBILE. BUS SU CORDOLO ALLO STESSO SVINCOLO DOVE FU COINVOLTA LA SCORTA DI CROCETTA

Ennesimo incidente questa mattina, al casello di Cassibile, lungo l’autostrada Siracusa-Gela in direzione del capoluogo aretuseo, per fortuna senza morti e feriti. Questa volta è stato un autobus di linea dell’Ast, che collega Rosolini a Catania, ad urtare contro uno dei cordoli in cemento armato del varco di ingresso del casello, sotto accusa, finendo la propria corsa un centinaio di metri più avanti. In quel tratto si marcia a doppio senso di circolazione su un’unica carreggiata considerato che quella opposta è chiusa per i lavori di posizionamento di un analogo casello. Sul posto è intervenuta la Polizia stradale del distaccamento di Noto che ha regolato il traffico istituendo, sull’unica porzione di carreggiata aperta, un senso unico alternato. Inevitabili, anche se contenuti, i disagi per via del formarsi di incolonnamenti in entrambi i senso di marcia. Si tratta del terzo incidente che si verifica nello stesso punto in meno di due mesi. Il più grave quello verificatosi il 21 settembre scorso e che ha coinvolto l’auto della scorta del Governatore della Sicilia Rosario Crocetta causando il ferimento di due agenti di scorta e di un addetto del presidente.

Nessun commento:

Posta un commento