martedì 12 novembre 2013

IN SICILIA E' ARRIVATO L'INVERNO SENZA PASSARE PER L'AUTUNNO

Le emissioni modellistiche della scorsa settimana del centro di Reading si sono rilevate eccellenti. A dispetto del modello americano GFS che vedeva una sostanziale stabilità delle condizioni meteo per questa settimana, EMCWF ha giustamente predetto che saremmo entrati in pieno inverno dopo un periodo di caldo anomalo. E così è stato stato. La Sicilia stamattina si è svegliata sotto un cielo plumbeo con frequenti rovesci e venti fortissimi. Le temperature sono crollate di almeno 10° rispetto a venerdì scorso sotto le sferzanti correnti settentrionali. Il minimo barico di 997 hPa, ora posizionato in pieno mar Tirreno, sta per lanciare la sua corsa verso l'Isola. Già nelle tarda mattinata di oggi il minimo dovrebbe portarsi nel canale di Sicilia per poi colmarsi entro mercoledì notte. Dicevamo delle piogge. Ecco alcuni accumuli registrati ieri: Corleone 49 mm, Agrigento 34 mm, Palermo 53 mm, Alcamo 38 mm. Ovvio che si tratta di dati parziali visto che la situazione è ancora in piena evoluzione. Intanto sembra essere certezza l'ulteriore affondo di un nucleo di aria fredda a partire da venerdì 15. La Sicilia potrebbe nuovamente esserne colpita.

da www.meteogiornale.it

Nessun commento:

Posta un commento