domenica 17 novembre 2013

"ANTIBIOTICI SEMPRE MENO EFFICACI". UE LANCIA L'ALLARME

Gli antibiotici "che in precedenza ci hanno consentito di curare infezioni batteriche mortali e di salvare molte
vite, stanno ormai diventando sempre meno efficaci": è la preoccupazione espressa oggi dal commissario Ue per la Salute, Tonio Borg, in occasione della giornata di informazione sugli antibiotici. Secondo un sondaggio pubblicato da Eurobarometro per l'occasione, sebbene sia aumentata la consapevolezza sul farmaco da parte dei pazienti europei, che ne hanno ridotto l'uso negli ultimi anni, i batteri Gram negativi multi resistenti sono aumentati. La Commissione sta pertanto intensificando la lotta contro la resistenza antimicrobica (AMR) mediante il finanziamento di 15 nuovi progetti di ricerca e l'adozione di norme armonizzate in materia di raccolta di dati sulla resistenza antimicrobica connessa agli animali e agli alimenti. Dall'indagine di Eurobarometro risulta che il 36% degli italiani ha dichiarato di aver assunto antibiotici nell'ultimo anno, con un calo del 21% dal 2009. Oltre la metà degli intervistati ha inoltre detto di aver cambiato attitudine verso l'assunzione della medicina dopo aver ricevuto una corretta informazione.
fonte Agi

Nessun commento:

Posta un commento