venerdì 4 ottobre 2013

VIGILE INVESTITO DALL'AUTOMOBILISTA PER AVERGLI FATTO LA MULTA

 L'automobilista, P.D.M., 29 anni, ha parcheggiato in doppia fila ed è entrato in un negozio a fare compere,
ma quando è uscito sul parabrezza della propria auto si è ritrovato la contravvenzione ed ha inveito contro il vigile. L'agente della polizia municipale di Villagrazia di Carini (Palermo) ha chiesto l'esibizione dei documenti, ma il giovane, già in auto, ha ingranato la marcia della Smart è lo ha investito, dandosi alla fuga. Intanto il collega del vigile, che ha assistito alla scena, ha sparato alcuni colpi di pistola ai pneumatici della Smart. Il vigile, le cui condizioni allo stato attuale non sembrano gravi, è ricoverato all’ospedale di Partinico. Attraverso la targa appuntata sulla contravvenzione, il comando di polizia municipale è risalito al proprietario dell'auto, identificandone il conducente, che presentatosi ai carabinieri del luogo è stato denunciato per lesioni. La sua posizione potrebbe aggravarsi dopo l'atteso referto dei sanitari del nosocomio di Partinico, portando la denuncia di reato da "per lesioni" a "tentato omicidio".

Nessun commento:

Posta un commento