venerdì 18 ottobre 2013

PROVERBIO DEL GIORNO ... (Cosi cuntati, criditini ...)

Cosi cuntati, criditini mità, si menu criditi, megghiu faciti.
IN DIALETTO TRAPANESE
Cose raccontate, credetene metà, se meno credete, meglio fate.

Il proverbio in questa circostanza funge da avvertimento. Credete la metà di quanto vi raccontano, e se ne credete ancora meno della metà è cosa ben fatta. Quando vi viene raccontata qualcosa, prima di credere a tutto quello che vi viene detto, accertatevi. Ascoltate anche l'altra campana. Documentatevi bene e poi potete giudicare o dire la vostra in merito. Il passaggio relativo al credere meno della metà avvisa su un altro aspetto della cosa raccontata e cioè a quello che passando il racconto da una persona all'altra, ognuno l'arricchisce di particolari. Un esempio molto semplice. Due mamme parlano di un bimbo che sta giocando e chiacchierando con altri bambini, poi una delle mamme la racconta ad un'altra che questa la riporta ad un'altra ancora e la storia di questo bambino che giocava sereno si trasforma in un padre che a sua volta ha avuto figli che hanno avuto figli. Alla fine ogni particolare aggiunto ha portato quel bimbo ad essere già nonno che fa giocare i suoi nipotini. E' un esempio assurdo ma non credete che anche questo non sia capitato. Quindi prima di riportare come fosse Vangelo qualcosa che vi è stata raccontata fate le vostre ricerche ed informatevi bene. Ad esempio avete mai notato come una notizia da un sito altro cambi anche nell'età, nei fatti esposti, ecc. delle persone di cui si parla? Il riportare per sentito dire senza accertarsi dei fatti realmente accaduti, molte volte porta anche a denunce e querele, e non per chi ha alimentato la notizia ma per quelli che la hanno diffusa senza accertarsi alla fonte se fosse vera o meno.

Nessun commento:

Posta un commento