sabato 5 ottobre 2013

LADRI SFORTUNATI A MARSALA. RUBANO BANCOMAT MA RESTANO IN PANNE

Quando si dice "vinisti pi futtiri e ristasti futtutu!". Il fatto accaduto durante la notte appena trascorsa a
Marsala si sposa perfettamente con il proverbio in dialetto siciliano. Una banda di ladri "inesperti", solo così si possono identificare, la scorsa notte ha scardinato e portato via lo sportello bancomat della ''Cassa rurale senatore Pietro Grammatico'', in contrada Ranna, nella città lilibetana. Muniti di un autocarro dotato di gru, durante la fuga, hanno avuto prima problemi con il braccio della stessa gru, che ha danneggiato parecchi pali dell'illuminazione pubblica, poi la sfortuna o l'inesperienza, li ha visti costretti a lasciare il bottino, in quanto l'autocarro li ha abbandonati, restando in panne, sembra per un guasto al motore o per mancanza di carburante. E così sono stati costretti a fuggire a piedi, lasciando l'ingombrante bottino per la via. Quando si suol, anche, dire "arristaru cu l'occhi chini e li manu vacanti" (sono rimasti con gli occhi pieni e le mani vuote).


Nessun commento:

Posta un commento