giovedì 31 ottobre 2013

HALLOWEEN ... NO, GRAZIE! SIAMO SICILIANI. PER NOI PUPI DI ZUCCHERO E FRUTTA MARTORANA

In Sicilia per la festa dei Santi e subito dopo dei Morti si preparano dei dolci tipici da dare ai piccoli, ma che ovviamente piacciono anche ai grandi. In questo momento sono tutti impegnati a preparare e decorare sia la frutta martorana che i pupi di zucchero, meglio noti come Pupi ri Zuccaru, uno dei dolci tipici che si preparano per la festa dei morti, soprattutto in Sicilia, dove sono elemento tradizionale nel cesto pieno di dolci che i bambini la mattina del 2 novembre trovano nascosto in casa.
I Pupi di zucchero derivano da una antica legenda (non l'unica, però). Un nobile arabo ridotto in miseria invitò a cena degli ospiti e, per sopperire alla mancanza di cibi prelibati inventò questa nuova ricetta dall'incredibile impatto coreografico, riscuotendo notevole successo. 

Provate a farli voi

Ingredienti per i pupi di zucchero:
zucchero 2 Kg
glucosio 250 g
2 cucchiai di succo di limone
mezzo litro di acqua
colori alimentari vegetali a piacere
olio di mandorle

Preparazione:
Versate in un tegame lo zucchero e fatelo sciogliere con l’acqua; portate il tutto ad ebollizione mescolando in continuazione. Aggiungete quindi il succo di limone ed il glucosio, e continuando a mescolare, lasciate sul fuoco fino a che immergendo una stecca di legno sulla punta vedrete formarsi una grossa bolla. Togliete dal fuoco e fermate la cottura immergendo in acqua fredda. Intanto con l’olio di mandorle ungete degli stampini con le forme desiderate per i pupi e versatevi quindi il composto. Fate rassodare nel forno a circa 130° e non appena saranno sodi usciteli.
Fateli raffreddare e decorateli a piacere con i colori vegetali. 


da pasticceriadelmassimo.com

Nessun commento:

Posta un commento