mercoledì 23 ottobre 2013

GIALLO A VILLABATE. RAPITA DONNA IN PIENO GIORNO CON UN FURGONE BIANCO

Nella mattinata una donna di 45 anni, Maria Dorotea Di Peri è il nome, sarebbe stata sequestrata a Villabate
in provincia di Palermo. Secondo il racconto riferito da alcuni testimoni, che hanno avvertito i carabinieri, la donna stava camminando a piedi in via Agrigento quando è stata avvicinata da un furgone bianco e chi era a bordo l'avrebbe costretta a salire sul mezzo. Immediatamente sono scattate le ricerche in tutta la città a caccia di un furgone bianco da parte di carabinieri e polizia, che al momento non escludono alcuna pista. Indagini sono in corso per capire la natura dell’episodio. Sempre a Villabate il 23 novembre 1993 da un maneggio sparì un bambino, che rea andato ad accudire due cavalli di proprietà della famiglia e per dedicarsi a un pomeriggio di equitazione, si trattava di Giuseppe Di Matteo. La mamma, Francesca Castellese, moglie del collaboratore di giustizia, Santino Di Matteo, ne denunciò la scomparsa il 14 dicembre del 1993. Giuseppe venne poi sciolto nell'acido l'11 gennaio 1996, all'età di 14 anni, dopo 779 giorni di prigionia.

Clicca su Aggiornamenti: Svelato il giallo.  per conoscere i retroscena della vicenda

Nessun commento:

Posta un commento