sabato 19 ottobre 2013

ENNESIMO INCIDENTE FATALE. ANCORA SANGUE NEL SIRACUSANO SULLA STATALE 124

Incidente mortale oggi pomeriggio nel siracusano sulla strada statale 124, lungo il tratto che collega Palazzolo a Buccheri, al km. 76,7. Il violento impatto è costato la vita alla conducente di una Opel Agila, Salvatrice Campagna, 59 anni, originaria di Ferla, ma da anni abitava a Buccheri, che viaggiava sulla sua auto con a bordo due colleghi. Il veicolo, intorno alle 14,00, si è scontrato frontalemente, lungo la Maremonti all’altezza dello svincolo per Buscemi, con un autocarro Iveco Eurotrakker, che si muoveva nella direzione opposta. Ad avere la peggio è stata proprio la vettura sulla quale, oltre alla donna, viaggiavano gli altri due passeggeri. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Palazzolo hanno dovuto estrarre dalle lamiere, con l’ausilio di un divaricatore, uno dei passeggeri, rimasto incastrato nell’abitacolo, per accompagnarlo in ambulanza, insieme all’altro malcapitato, estratto dagli operatori del 118, all’ospedale Umberto I di Siracusa. Per la Campagna, invece, non c’è stato nulla da fare. L’impatto è stato violentissimo e la donna è morta sul colpo. Dopo le necessarie autorizzazioni, anche il suo corpo esanime è stato estratto dal veicolo. Illeso, invece, il conducente dell’autocarro che si stava dirigendo a Palazzolo. I carabinieri hanno effettuato i rilievi per accertare e ricostruire l’esatta dinamica dell'incidente, sul quale stanno indagando. Sempre sulla stessa strada statale 124, il 25 luglio scorso è avvenuto un altro incidente mortale, in quel caso il tratto interessato era tra Floridia e Solarino. A perdere la vita due giovani, a bordo di una moto che è finita contro un’auto. Le vittime di quell'incidente: Daniele Spinoso, di 24 anni, il conducente, e Francesco Carpinteri, di 29 anni, il passeggero, entrambi di Floridia. Anche in quell'occasione il conducente dell'altro veicolo coinvolto è rimasto illeso. Poi il 9 agosto scorso, sempre sulla statale 124, però all’altezza del nuovo ponte Capocorso, che era stato inaugurato da pochi giorni, a perdere la vita il motociclista floridiano Giuseppe Bianca, di 53 anni, mentre era in sella alla sua moto Yamaha, si è scontrato contro un fuoristrada Pajero, all’altezza dell’incrocio con la strada provinciale che collega la 124 con quella per Canicattini. 

Nessun commento:

Posta un commento