domenica 27 ottobre 2013

E' STATO ARRESTATO IL CINESE CHE HA DATO FUOCO ALLA MOGLIE. ERA PRONTO AD USCIRE DALL'ITALIA

E' stato arrestato a Firenze, dai carabinieri di Venezia, il cinese di 47 anni che una settimana fa aveva cosparso la moglie con un materiale infiammabile dandole poi fuoco nel corso di una lite. L'uomo, Dejin Chen, è stato bloccato dai carabinieri in un appartamento nel capoluogo toscano. E' stato tratto in arresto per favoreggiamento anche un altro cinese che gli stava consegnando oltre 10 mila euro per uscire dall'Italia e tornare in Cina. La moglie è ancora ricoverata a Padova, le sue condizioni sono stazionarie.

Nessun commento:

Posta un commento