martedì 3 settembre 2013

SERIE B. TRAPANI - PESCARA TERMINA 2-2. CRONACA PARTITA E TABELLINO

Trapani e Pescara si dividono la posta in gioco. Il posticipo di questa giornata di serie B termina per 2-2. Giusto pari al Provinciale tra due squadre che lo scorso anno giocavano su ben altri palcoscenici. Il maggior tasso tecnico del Pescara è stato frenato dalla forza della volontà dei giocatori granata. Parte meglio il Pescara che sulla fascia destra con Cutolo è incontenibile. Il gol improvviso degli abruzzesi stordisce i granata ed è ancora il Pescara a essere pericoloso. Buono il lavoro di Brugman che cuce il gioco dei biancazzurri, mentre dall'altra parte Ciaramitaro è in difficoltà. Intorno alla mezz'ora il Trapani inizia a spingere con continuità, con Djuric e Mancosu che mettono ripetutamente in difficoltà la difesa ospite e trova meritatamente il gol con il centrale Pagliarulo. Nel secondo tempo il Pescara riparte bene mentre è il Trapani che si abbassa troppo, senza quelle ripartenze tipiche del suo gioco e subisce il secondo gol. Quando il Pescara sembra in pieno controllo della gara è arrivato l'autogol di Bocchetto. Il Trapani a quel punto ha stretto i denti ed è riuscito a mantenere la sua imbattibilità per la 24' gara ufficiale. Ora i granata sono attesi ad Empoli, che sabato ha fatto bottino pieno al Barbera. Questo è stato il quattordicesimo scontro tra Trapani e Pescara. L'ultima sfida risaliva al campionato di serie C della stagione '73/'74 e terminò 0-0. I granata hanno battuto il Pescara ben sette volte, cinque i pareggi e solo due le sconfitte. 

La cronaca della gara di Vito Orlando e Gualtiero Sanfilippo
per 





PRIMO TEMPO:

5' - Le due squadre si studiano. Il primo calcio d'angolo della gara è dei delfini.

7' - Djuric gira in porta un cross di Rizzato. Nessun problema per Pelizzoli.

9' GOL - Ragusa sblocca il risultato con un destro a giro che batte Nordi.

15' - Nielsen cerca il raddoppio con un tiro da fuori area: Nordi devia in calcio d'angolo.

20' - Ragusa ci prova ancora con il destro: Nordi tocca appena e la palla colpisce l'esterno della rete.

25' - Che occasione per Mascara che si trova a tu per tu con Nordi, ma non riesce a trovare il gol.

29' - Poteva pareggiare il Trapani con Djuric, ma il numero 18 calcia fuori di potenza.

33' - Ammonito Nielsen per fallo su Rizzato.

34' GOL - Il Trapani pareggia con un autogol di Capuano.

41' - Bella azione di Madonia che dalla sinistra supera due avversari ma il suo tiro è ribattuto.

45' - Termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO:

2' - Ammonito Ragusa per simulazione.

4' - Mancosu entra in area e il suo tiro è deviato in angolo da Pelizzoli.

6' - Occasione per il Trapani: Djuric ha lo spazio per tirare e non ci pensa due volte, sfiorando il palo.

12' GOL - Il Pescara torna avanti: Aniello Cutolo riprende una ribattuta di Nordi su tiro di Maniero e non può sbagliare.

15' - Doppia sostituzione per i granata: esce Madonia, entra Gambino; esce Nizzetto, entra Pirrone.

22' - Nel Pescara esce Cutolo per Rizzo

24' GOL - Autogol del Pescara: Pelizzoli esce male su un cross teso di Gambino e la palla rimbalza sulla gamba di Bocchetti, prima di terminare in rete.

28' - Gol annullato a Maniero per un netto fuorogioco.

35' - Contropiede del Pescara con Ragusa che tira a botta sicura ma Nordi compie un miracolo.

38' - Esce Lo Bue per Garufo.

40' - Gran lancio di Garufo, ma Mancosu solo in area tocca la palla con la mano.

43' - Tiro di Gambino dal limite deviato in angolo.

44' - Esce Mascara, entra Piscitella.

45' - Espulso Ciaramitaro. Trapani in dieci.

49' - Termina la gara dopo quattro minuti di recupero.

IL TABELLINO
TRAPANI (4-4-2): Nordi 7; Lo Bue 6,5 (38' s.t Garufo s.v), Pagliarulo 6,5, Martinelli 6, Rizzato 6; Nizzetto 6 (15' s.t. Pirrone 6), Ciaramitaro 5,5, Caccetta 6, Madonia 5,5 (15' s.t. Gambino 6); Djuric 6, Mancosu 6. All. :Roberto Boscaglia.

PESCARA (4-3-3): Pelizzoli 5,5; Balzano 6, Bocchetti 5,5, Capuano 5,5, Frascatore 6,5; Nielsen 6,5, Brugman 6, Ragusa 7; Cutolo 7 (22' s.t. Rizzo 6), Mascara 6,5 (44' s.t. Piscitella s.v), Maniero 6. All. : Pasquale Marino.

Arbitro: Candussio di Cervignano

Spettatori paganti: 6.581

MARCATORI: 9' p.t. Ragusa (P), 12' s.t. Cutolo (P) - 34' p.t. Capuano (Autogol), 24 s.t. Bocchetti (Autogol).

Nessun commento:

Posta un commento