giovedì 26 settembre 2013

PROVERBIO DEL GIORNO ... (Cu lassa la via vecchia pi la nova, sapi ...)

Cu lassa la via vecchia pi la nova, 
sapi chiddu chi lassa 
ma un sapi chiddu ca trova
IN DIALETTO TRAPANESE
Chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quello che lascia
ma non sa quello che trova
Il proverbio avvisa di non lasciare mai il certo per l'incerto. Bisogna prima fare un'analisi di quello che stiamo lasciando per ciò che non conosciamo. E' meglio non avventurarsi a casaccio.
Quante volte è capitato di pentirci di aver lasciato un percorso, fisico o ideale, convinti che non ci facesse mai arrivare all'obiettivo, e averne preso uno nuovo, veloce e dinamico, certi del successo, e poi aver incappato ed esserci resi conto che il precedente era sicuro ed anche se lento ci avrebbe portato allo scopo mentre il nuovo è finito prima di nascere. La lezione ci spiega che dobbiamo sempre valutare i pro e i contro prima di un qualsiasi cambiamento e non dobbiamo buttarci a capofitto in qualcosa che non conosciamo, perché poi potremmo avere molte delusioni. Un esempio pratico? Guardate i risvolti di partiti, movimenti e liste civiche... "cambiamenti", "rivoluzioni", "rinnovamenti" e ""rottamazioni" ... ma poi ... ad analisi fatta, cos'è cambiato? Siamo sempre allo stesso bivio. E il dilemma non cambia: "Cos'è meglio una gallina oggi, o l'uovo domani?", ma questo è un altro detto ...

Nessun commento:

Posta un commento