venerdì 6 settembre 2013

GIORNALISTA PALERMITANA E COMPAGNO IDENTIFICATI DALLA POLIZIA PER VACANZE "A SCROCCO"

Sono andati via dall'albergo senza pagare il conto, 911 euro per un soggiorno all'hotel Riva del Sole di
Cefalù. Lei è una giornalista palermitana, lui il suo compagno. E per la coppia non sarebbe la prima vacanza "a scrocco”. Sei giorni e sei notti, soggiorno, colazioni, servizio bar. Alla reception i due hanno consegnato i loro documenti: 41 anni lei, 37 lui. Lei è iscritta all'Ordine dei Giornalisti, albo dei pubblicisti. Dopo la segnalazione dell'albergo sono partite le indagini del commissariato di Cefalù, guidato da Manfredi Borsellino. La polizia ha così potuto accertare che, appena qualche mese fa, la coppia era stata protagonista di un episodio analogo: i carabinieri di Campofelice infatti li hanno identificati dopo che avevano soggiornato in un agriturismo di Collesano. Anche in questo caso erano andati via senza pagare, il conto era di 980 euro. Per la donna scatterà adesso anche la segnalazione all'Ordine dei Giornalisti per eventuali provvedimenti disciplinari.
di Salvo Cimino

Nessun commento:

Posta un commento