giovedì 12 settembre 2013

ENNESIMO SBARCO SULLE COSTE MAZARESI. SALVATI SETTE TUNISINI

Sette tunisini sono stati soccorsi ieri a tarda sera a circa quattordici miglia dalla costa di Mazara del Vallo
(Trapani) dalla Capitaneria di porto. Gli immigrati, tutti uomini d'età compresa tra i venti ed i trentacinque anni, erano su un gommone di circa 4 metri alla deriva per mancanza di carburante. Sono stati trasbordati su una motovedetta della Guardia costiera e condotti in porto a Mazara dove sono stati assistiti dalla Protezione civile. Dopo le procedure d'identificazione, in buone condizioni di salute, sono stati trasferiti al Centro di Identificazione ed Espuslione di Pian del Lago, a Caltanissetta.

Nessun commento:

Posta un commento