lunedì 2 settembre 2013

DA TRAPANI A VENEZIA. LA PASTICCERIA SICILIANA PROTAGONISTA ALLA MOSTRA DEL CINEMA

Il pasticciere trapanese Fabio La Commare sta incantando cinefili e golosi giunti da tutto il mondo per la
kermesse, con creazioni appositamente studiate per l'evento. La grande pasticceria siciliana protagonista alla 70^ Mostra del Cinema di Venezia. La Commare, dopo esperienze nelle più importanti pasticcerie siciliane e nazionali, è stato chiamato dallo chef Tino Vettorello della Tino Eventi, società che gestisce la ristorazione nella Cittadella del Cinema del Lido di Venezia, per deliziare il pubblico con dolci della tradizione siciliana e italiana. 
Il pasticciere ha preparato per l'occasione un dolce dedicato alla settantesima edizione della rassegna: un parfait di mandorle con una meringa italiana di mandorle siciliane tostate, servita con una salsa al cioccolato calda. Un dolce al cucchiaio d'ispirazione siciliana che in questi giorni può essere degustato insieme a uno tipicamente veneto, il celebre tiramisù preparato secondo la tradizione dallo chef trevigiano Tino Vettorello. Entrambi possono essere degustati al movie village del Lido di Venezia, dove Vettorello ha ideato un percorso enogastronomico con quattro "poli": la Terrazza Mediterranea, l'area Garden, la Terrazza Palazzo Ex Casinó di Venezia e per chi desidera vivere la mostra del cinema da protagonista, magari cenando a fianco di attori, registi e vip, al terzo piano del Palazzo Ex Casinó di Venezia, un ristorante "esclusivo" che si affaccia sulla promenade del Lido.
di Salvo Cimino

Nessun commento:

Posta un commento