lunedì 2 settembre 2013

CARABINIERI SALVANO ANZIANO PRECIPITATO IN UN FOSSO ALTO TRE METRI

Stava rientrando a casa dopo aver fatto la spesa quando è scivolato in un fosso alto circa tre metri. E' rimasto a testa in giù per circa mezzora prima di riuscire a recuperare il cellulare e chiamare il 112. L'uomo, un anziano di 72 anni, aveva perso l'orientamento e, a causa del buio e delle indicazioni sommarie, ci è voluta più di un'ora per individuarlo. Alla fine i Carabinieri della Tenenza di Guidonia Montecelio si sono calati nel fossato e, dopo averlo soccorso, lo hanno riportato a casa. Per il 72 enne questa disavventura è finita solo con un grande spavento.
da  Comando Provinciale di Roma

Nessun commento:

Posta un commento