lunedì 9 settembre 2013

BENZINAIO SI SUICIDA PER GRAVI PROBLEMI ECONOMICI

Si è alzato per l’ultima volta. Per l’ultima volta è andato nel suo distributore Esso in viale Michelangelo. Tommaso Mannino nato a Torretta, di 72 anni, ha messo fine questa mattina alla sua esistenza. Si è impiccato all’interno del suo locale che gestiva da 40 anni. A scoprire il cadavere un impiegato che intorno alle 8 è entrato per aprire l’attività e ha trovato la vittima. Sconvolti i familiari e i dipendenti. Il distributore è stato transennato. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Pare che le motivazioni del gesto siano legate a gravi problemi economici accumulati negli ultimi anni.
da 

Nessun commento:

Posta un commento