martedì 17 settembre 2013

ARRESTATA BANDA A SIRACUSA CON L'ACCUSA DI RAPINA E SEQUESTRO DI PERSONA. LA BASISTA ERA LA BADANTE DELLE VITTIME

Gli agenti della Squadra mobile di Siracusa hanno arrestato una banda composta da 4 uomini, accusati di rapina e sequestro di persona. Dopo essersi intrufolati in un appartamento hanno legato e imbavagliato gli abitanti per svaligiare la casa. Gli arrestati sono Franco Musso, 43 anni, Lorenzo Arena, 19 anni, Antonino Tinè, 21 anni, e Lucia De Simone, 25 anni, badante delle vittime e sospettata di aver fatto da basista. La rapina è stata commessa nella mattinata di domenica scorsa, in casa di un pensionato di 83 anni e di sua moglie, affetta da gravi problemi motori. I due anziani e Lucia De Simone erano stati legati e imbavagliati da tre malfattori con indossi caschi da motociclista, che erano poi fuggiti con 400 euro e tre fucili, regolarmente detenuti dall’ottantenne. Gli investigatori sono rapidamente risaliti a Musso, ex fidanzato della De Simone, considerato l’ideatore e organizzatore della rapina. I fucili sono stati recuperati nello stabile in cui abitano lo stesso Musso e anche Arena, mentre dei contanti sono stati ritrovati solo 205 euro.
da 

Nessun commento:

Posta un commento