martedì 6 agosto 2013

SICILIANO STRONCATO DOPO UN FILM HARD IN UN CINEMA A MILANO

Un uomo è stato trovato morto in un cinema per adulti di Milano. E' morto a soli 45 anni in un cinema a luci rosse il giorno prima del suo compleanno. L'uomo, di origine siciliana, ma residente a Milano, venerdì
pomeriggio, era andato a vedere il primo spettacolo al cinema Garden di via Durazzo, in zona Lambrate, uno dei pochi rimasti in città. Il proiezionista stava andando nel locale del proiettore per un nuovo spettacolo, quando, intorno alle 15.45, ha notato in sala il corpo di un uomo e ha immediatamente chiamato gli uomini del 118. I soccorritori hanno tentato invano di rianimarlo, ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, avvenuto alle 16 e 20. Sul corpo dello spettatore siciliano nessun segno evidente di violenza e secondo le prime ipotesi la vittima sarebbe stato colto da infarto mentre al termine della proiezione di un film stava uscendo dai locali del cinema. L'uomo residente a Milano ma di origine siciliane avrebbe compiuto gli anni proprio sabato 3 agosto.

Nessun commento:

Posta un commento