sabato 24 agosto 2013

SERIE B. PADOVA TRAPANI 0-2. IL TABELLINO

Il Trapani ha scritto la storia. I granata battono il Padova per la seconda volta in sette giorni grazie alla splendida doppietta di Marco Mancosu. Il Padova non perdeva all'esordio da dieci anni (ultima sconfitta il 9 settembre 2002 con il Cesena) e il Trapani ha spezzato l'incantesimo aumentando la sua imbattibilità, visto che non registra una sconfitta da ben 23 partite ufficiali (quindici vittorie e otto pareggi). Nel primo tempo i granata pagano la pressione dell'esordio. È il Padova ad avere il pallino del gioco e Pasquato risulta il migliore interprete degli uomini di Marcolin. Lo Bue (ammonito proprio per un fallo su Pasquato) soffre a destra e non sempre riesce a chiudere l'ala sinistra ex Juventus. Dopo alcune occasioni per il Padova, Mancosu si porta avanti e viene atterrato proprio dopo essere entrato in area di rigore. Madonia ha la possibilità di cambiare la storia del primo tempo, ma la tensione e la responsabilità del primo gol della storia del Trapani in serie B lo rendono impreciso: il numero 10 sbaglia un calcio di rigore calciando fuori alla destra di Colombi. Sul finale un'occasione per parte: a neanche un metro dalla porta, Mancosu deve solo spingere in rete un cross di Nizzetto, ma non ci riesce. Si ripropone lo stesso copione nel secondo tempo: Trapani schiacciato e Padova riversato in attacco. Pasquato cerca la rete due volte, ma è Mancosu a sbloccare il match con una rete da collezione: dopo aver lasciato sul posto Cionek con un sombrero, l'ex Siracusa trova il gol calciando con la punta del piede. Nel finale, c'è spazio anche per la doppietta: a tu per tu con il portiere, Mancosu non può sbagliare. L'attaccante granata cancella così l'errore di Madonia, segnando i gol che vale i primi tre punti in serie B della storia del Trapani.

La cronaca della gara di Gualtiero Sanfilippo per si24.it:

PRIMO TEMPO:

2' - La prima occasione è del Padova: Pasquato calcia forte da venti metri, Nordi blocca in due tempi.

8' - Iori prende la mira e tira da 25 metri. Palla di poco fuori.

12' - Rigore per il Trapani: Mancosu atterrato in area.

13' - Madonia fallisce dal dischetto: la palla sfiora il palo alla destra di Colombi.

20' - Vantaggiato calcia a botta sicura da pochi metri, ma Nordi para con i piedi.

35' - Lo Bue ammonito per un fallo su Pasquato.

36' - Occasione da gol per i veneti: Vantaggiato colpisce di testa verso la porta, Nordi si distende e devia in calcio d'angolo.

41' - Mancosu a un soffio dalla porta non riesce a trovare la rete con un colpo di testa.

44' - Ammonito anche Osuji per una spinta a un giocatore granata.

46' - Termina il primo tempo dopo un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO

1' - Ricomincia la gara con gli stessi ventidue del primo tempo.

3' - Pasquato gira al volo un cross di Ciano, ancora Nordi a evitare il gol dei veneti.

5' - Piede a martello di Ciaramitaro su Osuji: arriva l'ammonizione per l'ex Vicenza.

8' - Sinistro di Nizzetto dalla trequarti: Colombi para in due tempi.

9' - Ancora Trapani: Mancosu supera Trevisan, porta la palla sul sinistro e calcia debolmente sul corpo del portiere avversario.

11' - Finisce qui la partita di Madonia: al suo posto entra Garufo.

17' - Ha rischiato più di una volta il secondo giallo, Marcolin lo cambia: esce Osuji, entra Musacci.

19' GOL - Matteo Mancosu porta in vantaggio i granata: sombrero su Cionek, entra in area di rigore e con la punta del piede batte Colombi.

22' - Vantaggiato ammonito per proteste.

24' - Mancosu cerca la doppietta: l'ex Siracusa calcia forte, ma centrale, dopo aver saltato mezza difesa del Padova.

26' - Garufo colpisce il palo: doveva essere un cross per Djuric, ma la palla cambia traiettoria trovando il legno della porta di Colombi.

27' - Esce Nizzetto, entra Pirrone.

29' - Cambio anche per il Padova: esce Ciano, entra Jelenic.

31' - Il Padova sfiora il pareggio: Iori colpisce di testa, ma è ancora il piede di Nordi a chiudere lo specchio della porta.

38' - C'e spazio anche per il beniamino dei tifosi Giovanni Abate che subentra a Djuric.

44' - Garufo poteva chiudere il match: l'esterno sfiora il palo con un destro al volo.

48' GOL - Mancosu firma la doppietta: Ciaramitaro lancia l'attaccante che non può sbagliare a tu per tu con il portiere.

IL TABELLINO:

PADOVA (4-3-3): Colombi 5; Legati 5,5, Cionek 5, Trevisan 5,5, Modesto 5,5; Iori 6, Osuji 5 (17' s.t. Musacci 5,5), Cuffa 5,5; Ciano 6 (29' s.t. Jelenic 5,5), Vantaggiato 5,5, Pasquato 6 (25' s.t. Raimondi 5,5). A disp.: Anania, Ampuero, Benedetti, Celjak. All. Marcolin

TRAPANI (4-4-2): Nordi 7; Lo Bue 6,5, Martinell 6, Priola 6, Rizzato 6; Nizzetto 6,5 (28' s.t. Pirrone 6), Ciaramitaro 6,5, Caccetta 6, Madonia 5,5 (11' s.t. Garufo 6,5); Mancosu 7,5, Djuric 6 (38' s.t. Abate 6). A disp.: Dolenti, Daì, Pacilli, Gambino. All. Boscaglia

ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi.



MARCATORI: 19' s.t. e 46' s.t. Mancosu (T).

Nessun commento:

Posta un commento