domenica 18 agosto 2013

SCOPERTO CON 1000 DOCUMENTI FALSI, TESSERE SANITARIE E PATENTI DI GUIDA. DENUNCIATO DALLE FIAMME GIALLE

Un ecuadoriano è stato sorpreso e denunciato dai militari della guardia di finanza a Siracusa con un migliaio di tessere sanitarie e patenti contraffatte. L’uomo, un venticinquenne, è stato bloccato in una zona frequentata
da cittadini extracomunitari. Nello zaino che aveva con sé custodiva 500 tessere sanitarie, 500 patenti contraffatte e materiale informatico necessario per la riproduzione dei documenti falsi. E’ anche scattata una perquisizione a Catania, in un’abitazione della quale aveva la disponibilità, che ha consentito di effettuare il sequestro di un personal computer contente informazioni che le fiamme gialle ritengono "riconducibili all'attività illecita perpetrata".
da siracusa.blogsicilia.it

Nessun commento:

Posta un commento