martedì 13 agosto 2013

OMICIDIO-SUICIDIO AD AVOLA. UCCIDE LA MOGLIE E SI TOGLIE LA VITA.


Ennesimo episodio di violenza domestica ai danni di una donna. Ennesimo caso di omicidio-suicidio avvenuto dentro casa. Una triste pratica, che sta accomunando l'Italia, Nord e Sud, nel peggiore dei modi. Stavolta,
teatro dei fatti è Avola, in provincia di Siracusa, dove un uomo ha ucciso la moglie e si è suicidato subito dopo. I due avevano tre figli. E il figlioletto di 4 anni ha visto tutto. L'episodio è avvenuto nella serata di ieri, dopo una lite nell'abitazione della coppia. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, i coniugi da qualche tempo stavano valutando la separazione. Durante una discussione accesa, l'uomo ha impugnato un'arma e ha fatto fuoco contro la donna, uccidendola. Poi si è sparato alla gola. 
da resapubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento