mercoledì 21 agosto 2013

NUOVO GUINNESS DEI PRIMATI: RECORDMAN DELL'EVASIONE.

Arrestato ben quattro volte per evasione dai domiciliari e denunciato altre otto volte per lo steso reato. Un record, quello di Luigi Gallifuoco, 46 anni di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, al quale oggi i carabinieri hanno posto fine ottenendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'uomo si trovava ai domiciliari nella sua abitazione di Piazza Roma ad Alife, con l'accusa di estorsione aggravata e continuata, in quanto attraverso minacce di morte e aggressioni fisiche, con percosse di ogni tipo, costringeva gli anziani genitori, entrambi affetti da gravi patologie, a consegnargli quasi giornalmente somme di denaro che variavano dai cinquanta ai cento euro. Una volta aveva minacciato addirittura di incendiare l'auto dei due pensionati, mentre in un'altra occasione avrebbe minacciato di farli uccidere da alcuni suoi amici camorristi. Continui erano anche i danneggiamenti di suppellettili all'interno dell'abitazione dei genitori, se non gli fosse stato consegnato immediatamente il denaro. A suo carico anche altri reati come furti e ricettazione.
da ilmattino.it

Nessun commento:

Posta un commento