sabato 10 agosto 2013

NON SI FERMA IL SANGUE SULLE STRADE PROVINCIALI SICILIANE.

Ieri notte sulla strada provinciale 16 che collega Mussomeli ad Acquaviva, in provincia di Caltanissetta, il giovane Roberto Arganello, 28 anni, di Mussomeli, ha perso la vita in un incidente stradale. Viaggiavano a
bordo di una Fiat Panda 4x4 di cui, secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, avrebbero perso il controllo, ribaltandosi. E' avvenuto così l'incidente nel quale sono rimasti feriti tre giovani ed è morto Roberto Arganello. Alla guida l'amico di 23 anni, dopo una serata passata ad Acquaviva. Si sta indagando per capire cosa sia successo e perché l'automobile si sia ribaltata. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica dell'incidente Arganello, che sedeva sul sedile anteriore, è stato sbalzato dall'abitacolo ed è morto a causa del violento impatto sull'asfalto. Per lui non c'e' stato nulla da fare. Il giovane ha perso la vita questa notte, intorno alle 4 sulla strada provinciale 16 che collega Mussomeli ad Acquaviva. Gli altri tre passeggeri hanno riportato solo lievi ferite.

Nessun commento:

Posta un commento