venerdì 30 agosto 2013

MESSINA. POLIZIOTTO MINACCIATO CON MARTELLO VIENE MORSO AD UN BRACCIO. ARRESTATO L'UOMO DI BORGO SAN MARINO

Minaccia un poliziotto con un martello e lo morde a un braccio. Un uomo di 68 anni è stato arrestato per
resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e porto di oggetti atti a offendere senza giustificato motivo, a Messina. L'uomo, Antonio Romeo, nato a Borgo San Marino, in provincia di Alessandria, transitava a velocità sostenuta lungo la via Pietro Castelli, a bordo di un furgone Fiat Ducato. Un agente presente sul posto per dirimere una controversia tra alcuni cittadini, lo ha dapprima invitato a gesti a rallentare, poi, sfiorato dal mezzo, ha battuto con la mano sulla carrozzeria. A quel punto Romeo ha fermato il furgone al centro della carreggiata ed è sceso dal mezzo brandendo un martello da carpentiere, inveendo contro il poliziotto con minacce e insulti. Nonostante l'agente si fosse qualificato come appartenente alle forze dell'ordine, cercando di calmarlo, l'uomo gli si è scagliato contro mordendolo al braccio. Bloccato e disarmato è stato tratto in arresto ed è in attesa di giudizio con rito per direttissima.
da

Nessun commento:

Posta un commento