mercoledì 7 agosto 2013

INCIDENTE MORTALE STRADA SALINE PER DUE GIOVANI CENTAURI. FERITO CONDUCENTE MALTESE

Due giovani trapanesi hanno perso la vita, in un incidente avvenuto nel tardo pomeriggio sulla strada provinciale Trapani-Marsala. Il violento scontro, tra una moto di grossa cilindrata ed un’auto con targa
maltese, è avvenuto sulla strade delle Saline. I due centauri, Elio Barbiera, 30 anni di Salinagrande, frazione di Trapani, e Davide Sanna, 24 anni, di Nubia, frazione di Paceco, non hanno avuto scampo. Inutili i soccorsi giunti sul posto. I due giovani sono morti sul colpo. La dinamica è al vaglio della polizia municipale di Trapani.
Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo a bordo della vettura, una Honda Accord, di nazionalità maltese, che procedeva in direzione del centro abitato, stava svoltando a sinistra per accedere all'area parcheggio di un supermercato. Proprio in quel momento sopraggiungeva dalla direzione opposta la moto che ha impattato violentemente contro il mezzo. I due centauri, a bordo di una Yamaha 600, hanno fatto un volo di oltre 50 metri, prima di andare a sbattere contro l'asfalto. Uno dei due ragazzi è stato addirittura catapultato in un appezzamento di terreno, oltre il guardrail. Il conducente dell'auto ha riportato ferite non gravi, ma è stato ricoverato in ospedale. Illeso il figlio a bordo dell’auto maltese. I due giovani, Elio e Davide, erano molto amici, ed oltre alla passione per le moto condividevano anche quella per la pesca.  

Nessun commento:

Posta un commento