mercoledì 28 agosto 2013

IL PICCOLO SIRIANO NATO SUL BARCONE MIGRANTI SBARCATO A SIRACUSA STA BENE

E' in buone condizioni di salute il piccolo, dall'apparente età di quattro giorni, che sarebbe stato partorito sul barcone, durante la traversata della speranza, da una donna, presumibilmente siriana. Questa mattina la donna, insieme con il neonato, è stata accompagnata dalla Croce Rossa italiana al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Il piccolo è stato inviato al reparto di Neonatologia diretto da Massimo Tirantello e sottoposto a visita dal dottore Giuseppe Di Stefano che ne ha riscontrato buone condizioni di salute e medicato il moncone ombelicale. Il neonato è stato riconsegnato alla mamma, alla quale è stato consigliato di proseguire con l’allattamento materno già avviato. La donna è stata accompagnata nel reparto di Ginecologia ed ostetricia, diretto da Antonino Bucolo, per una consulenza ginecologica post partum.

Fonte www.siracusanews.it

Nessun commento:

Posta un commento