venerdì 30 agosto 2013

ALLERTA METEO. SICILIA CIRCONDATA DA VIOLENTI TEMPORALI

La Sicilia s’è risvegliata in quest’ultimo venerdì di agosto circondata dai temporali: un intenso fronte temporalesco sta transitando parallelo alla costa settentrionale dell’isola, sul mar Tirreno, e sta colpendo proprio in questi minuti le isole Eolie in modo violento, dopo la tempesta, rapida ma intensa, di stamattina a Palermo con poca pioggia ma molti fulmini e vento intenso. Un altro grosso sistema temporalesco si trova nel Canale di Sicilia e nelle prossime ore colpirà trapanese e agrigentino per poi estendersi a tutta l’isola.

GLI ALLAGAMENTI DI STAMATTINA A PALERMO - Poco meno di due ore di pioggia battente, tombini scoperchiati e qualche disagio alla circolazione di Palermo. Stamattina dalle 7:30 la pioggia è caduta fitta e copiosa. Dalle centrale operativa della polizia municipale confermano che diversi tombini sono scoppiati in via Roccazzo, nei pressi dell’Istituto zootecnico, tra via Pindemonte e via Dei Cappuccini e in via Saitta Longhi. Il nubifragio ha causato anche un paio di tamponamenti, senza feriti, in piazza Leoni e in via Marchese di Villabianca. Sulla circonvallazione si sono verificati rallentamenti nei pressi dei sottopassaggi di via Belgio e viale Lazio. Nessun intervento di rilievo segnalato invece da parte dei Vigili del fuoco.

LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE -Viviamo giorni autunnali, a causa di un’ondata di maltempo che si intensificherà ulteriormente nel weekend, già domani – sabato 31 agosto – ma poi ancor più intensamente domenica 1 settembre, quando ci attendiamo temporali molto forti su gran parte della Sicilia, con locali piogge torrenziali. Per monitorare la situazione in diretta potete seguire la pagina di facebook di  meteoweb.it.

Nessun commento:

Posta un commento