martedì 6 agosto 2013

"ABUSI SU UN RAGAZZO" AL CARCERE MINORILE

Una nota del garante dei detenuti, Salvo Fleres, mette l'accento sulla tragica situazione carceraria in Sicilia, denunciando un presunto abuso. "Ho immediatamente segnalato agli organi competenti - denuncia Fleres - quanto mi è stato comunicato attraverso una breve ma significativa lettera, relativa a presunti abusi che avrebbe subito il giovane detenuto tunisino S.M., ristretto presso il carcere minorile di Caltanissetta. Sembrerebbe - si legge in un comunicato - che il ragazzo sia stato ripetutamente e violentemente picchiato e poi, senza prestargli alcun soccorso, trasferito presso altra struttura. Questo fatto - ha proseguito il garante - se accertato, getterebbe un’inquietante ombra su una struttura che, sino a questo momento si è prodigata nell'importante opera di sostegno ai minori autori di reato".

Nessun commento:

Posta un commento