domenica 28 luglio 2013

TRAGEDIA A CASTELVETRANO. MUORE PER UN MALORE IL GIOVANE VOLONTARIO MANUELE FASULO

Nato a Castelvetrano, l' 8 giugno 1985, Giovanni Manuele Fasulo, aveva compiuto da poco 28 anni. Manuele, così lo conoscono amici e parenti, è morto ieri sera nella vasca da bagno di casa, dove abitava con
i genitori nella via Campobello, a Castelvetrano. Sono stati i genitori, ieri sera, che trovandolo riverso nella vasca colma d'acqua, a trasportarlo in auto in ospedale, ma giunti al nosocomio cittadino, i medici ne hanno potuto constatare solo il decesso. I Carabinieri e il medico legale hanno accertato che il decesso è avvenuto per annegamento. Probabilmente, secondo il dott. Antonino Margiotta, provocato da un malore. Dopo l'ispezione cadaverica la salma è stata restituita ai genitori. 
Manuele, attaccatissimo alla famiglia, tanto che per la copertina di facebook aveva scelto la foto con la mamma Francesca, era un volontario dell' Associazione Volontariato Castelvetrano UNAC (Unione Nazionale Arma Carabinieri). Su facebook, la bacheca del giovane (https://www.facebook.com/manuele.fasulo) è colma di messaggi di cordoglio, ma soprattutto di incredulità da parte di numerosi amici che, dopo aver appreso la drammatica notizia, non riescono a darsi pace. 


Nessun commento:

Posta un commento