domenica 21 luglio 2013

LO ZECCHINO D'ORO SBARCA IN SICILIA. IL 2 E 3 AGOSTO ESIBIZIONI A MONTEVAGO E PORTO PALO DI MENFI

Il celebre concorso canoro per i più piccoli arriva con cinque date siciliane nei comuni di Taormina, Mussomeli, Marina di Ragusa, Bagheria e Montevago. Le iscrizioni sono gratuite. Dopo il successo riscontrato lo scorso anno, con oltre 5.000 bambini ascoltati, la carovana dello Zecchino per il 2013 ha scelto di ritornare in Sicilia addirittura con cinque delle 30 tappe in tutta Italia alla ricerca degli interpreti delle canzoni italiane per la prossima edizione della celeberrima gara canora, in onda a novembre su Raiuno. Come da tradizione per le selezioni dello Zecchino d’oro sono le femminucce a farla da padrone (70% degli iscritti), mentre tra i motivi più gettonati per presentarsi alle audizioni si segnalano due storici cavalli di battaglia targati Zecchino: «Il coccodrillo come fa», brano vincitore nel 1993, e «Le tagliatelle di nonna Pina», nel 2003, oltre alle canzoni vincitrici degli ultimi anni: «Un punto di vista strambo» (2011), «Il contadino» (2010), «Le piccole cose belle» (2008). E così i piccoli iscritti, tutti fra i tre e i dieci anni, alle selezioni siciliane per il 56° Zecchino d’oro, si esibiranno con uno degli storici successi dalla 30ª alla 55ª edizione dello Zecchino davanti alla giuria, composta da rappresentanti dell’Antoniano. In programma venerdì 2 agosto a Montevago (Ag), al Baby Parking, L'Albero delle Idee, in via Manzoni 1, dalle ore 16 alle ore 18, i bimbi che si metteranno alla prova come cantanti sono ad oggi 23, tra cui la «mascotte» proviene da Licata (Ag). Tre le coppie di fratellini in gara. I prescelti nel corso di questa prima fase avranno la possibilità di esibirsi sul palco davanti al grande pubblico nel corso della «Serata d’oro … Zecchino», lo spettacolo itinerante abbinato alle selezioni, in programma sabato 27 luglio alle 21.30 in piazza Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa per i bimbi che hanno sostenuto la prima audizione a Taormina e a Marina di Ragusa, e sabato 3 agosto a Porto Palo di Menfi (Ag) alle 21.30 per chi è stato ascoltato invece a Mussomeli, Aspra Bagheria e Montevago. Qui, davanti ad una giuria composta da autorità locali e maestri di canto dell’Antoniano, i bimbi si giocheranno l’accesso di diritto alla finale nazionale di settembre all’Antoniano di Bologna, dalla quale usciranno i piccoli cantanti in gara al 56° Zecchino d’oro. Lo spettacolo è aperto a tutte le famiglie, che potranno partecipare gratuitamente anche a tanti laboratori e animazioni, sotto la guida dello staff dello Zecchino, già a partire dalle 19.

L’iscrizione alle audizioni è gratuita. Per iscrizioni e regolamento, tel. 051.3940206, 051.3940216 oppure www.selezionizecchinodoro.it.

Nessun commento:

Posta un commento