martedì 25 giugno 2013

TRAVOLTO ED UCCISO DA UN'AUTO DAVANTI CASA

E' questa la sorte che è toccata ieri sera, poco dopo la mezzanotte, al pensionato marsalese di 63 anni, Leonardo Giacalone. L'uomo si trovava sul ciglio della strada, nei pressi la sua abitazione in via Favara nella contrada Ciancio, quando è stato travolto da un'auto, una Fiat punto, guidata da un 39 enne, che non è riuscito a cambiare senso di marcia. Giacalone si trovava di fronte alla sua abitazione. Nell'urto, cadendo il pensionato pare abbia battuto violentemente il capo e non c'è stato più nulla da fare. Lo schianto è stato violentissimo e Giacalone è morto sul colpo travolto dall'auto che percorreva la strada. Inutili quindi i soccorsi della gente e del personale del 118 che una volta arrivati sul posto non hanno fatto altro che constatare il decesso, non trasportando il corpo ormai senza vita in ospedale. Il conducente dell’auto subito dopo lo schianto è stato sottoposto all'alcoltest, dando esito negativo. L’uomo, traumatizzato e sotto shock per l'accaduto, ha dichiarato agli agenti di polizia, presenti sul luogo della tragedia, che sta facendo mente locale per ricordare la dinamica esatta dell’incidente, di non essersi accorto della presenza di Giacalone a causa del buio pesto in quel tratto di strada. Il mezzo è stato posto sotto sequestro e al conducente, intanto, è stata ritirata la patente. La dinamica dell'incidente è attualmente al vaglio degli agenti della Polizia di Stato.







 

Nessun commento:

Posta un commento