venerdì 19 aprile 2013

"SONO IO L'UOMO CHE CERCATE", FERMATO UOMO CON COLTELLO DAVANTI LA BANCA

«Sono io l'uomo che cercate, per fortuna che siete arrivati presto». 
Si è presentato così ai carabinieri di Matelica O.B., un disoccupato di 60 anni residente nell'Ascolano. I militari sono intervenuti ieri pomeriggio nel centro città dove alcuni dipendenti di una banca avevano segnalato, allarmati, la presenza di un uomo forse armato di coltello. I carabinieri lo hanno perquisito e trovato in possesso di un coltello a serramanico. Il sessantenne, visibilmente scosso, ha raccontato della sua difficile situazione economica. «Avevo bisogno immediato di 150 euro, ma so di avere il conto in rosso - ha detto. Non ho avuto il coraggio di entrare in banca a chiedere. Per fortuna che siete arrivati». È stato denunciato per possesso ingiustificato e porto abusivo di arma, accusa per cui rischia una condanna a due anni di reclusione.

Nessun commento:

Posta un commento