venerdì 5 aprile 2013

SCOMPARSA DA MARSALA DA 10 GIORNI. INDAGINI IN CORSO


I familiari hanno denunciato l'allontanamento dopo 8 giorni. Da 10 giorni non si hanno notizie della marsalese.

Indagini in corso per la scomparsa di Caterina Maria Cordaro, la 46 enne marsalese, sposata e madre di due figli, di cui non si hanno notizie dal 26 marzo scorso. La famiglia, martedì 2 aprile, si è rivolta ai carabinieri di Marsala, denunciando l'allontanamento della donna, dopo aver tentato invano di rintracciarla. Le indagini dei carabinieri sono partite, quindi, dopo la denuncia fatta dal marito. Dalle testimonianze raccolte, dalle stesse dichiarazioni dei familiari, e da i primi indizi si ipotizza un allontanamento volontario della donna, ma le indagini dei Carabinieri si muovono su tutti i fronti. La marsalese la mattina del 26 marzo è uscita da casa alle 8 per accompagnare la figlia a scuola, utilizzando una Kia Sportage 2.000 diesel, colore grigio scuro. Il marito della donna, tornato a casa alle 14 circa, ha notato l’assenza della moglie. Poi subito dopo è arrivata la telefonata della figlia che l’avvertiva che la madre non era andata a prenderla all’uscita da scuola. Inutili le numerose chiamate al cellulare della donna, che non rispondeva. Il marito ha inoltre notato che la maggior parte degli indumenti e accessori della moglie mancano. Caterina Maria Cordaro ha anche prelevato il denaro custodito in casa, ossia circa mille euro. L’abitazione era chiusa e le chiavi in possesso della moglie erano riposte sul tavolo del garage, comunicante con la casa di abitazione. Stando alle testimonianze raccolte e alle stesse dichiarazioni dei familiari, la marsalese si sarebbe allontanata da casa volontariamente in auto, portando con sé, come dichiarato dal marito, gli effetti personali. Inutili sono state in questi giorni le numerose chiamate al cellulare della donna, alle quali non ha dato alcun cenno di risposta. I carabinieri e la famiglia tentano da giorni di rintracciare la signora cercando un contatto telefonico, ma il cellulare risulta ormai staccato. In apprensione, sperano che la donna faccia presto ritorno a casa o che dia notizie. Le indagini intanto si muovono su tutti i fronti. Chiunque avesse notizie utili può contattare le forze dell’ordine o chiamare il numero 3802546132