domenica 14 aprile 2013

QUANDO LE "PORSCHE" DIVENTANO "PORCHE"

Impazza sui social network il manifesto della Polizia municipale di Sannicandro di Bari, nella provincia rurale pugliese, che avvisavano la cittadinanza per domenica 24 marzo di un raduno, presumibilmente, di Porsche nella città. Uno di quei raduni in cui gli amanti di quel modello di auto si vedono e passano una giornata insieme con i loro veicoli, di epoca o meno. I vigili di Sannicandro avvisano i cittadini di lasciare libera la piazza dalle 7 alle 20. Ma nel manifesto, affisso nella piazza cittadina, però, la Porsche perde una “s” e diventa “porche”. Basta una s in meno per cambiare il senso ad una parola e rendere degli appassionati di auto di lusso degli assatanati di sesso. “Raduno Porche Club Puglia”: sul manifesto c’è evidentemente un refuso, ma intanto l'immagine della curiosa svista è diventata in poche ore virale, e in men che non si dica la foto fa il giro del web, grazie alla condivisione di massa degli utenti dei social network, soprattutto via Facebook. Viene ripresa anche da Selvaggia Lucarelli, che tra i vip sui social network è sicuramente una delle più attive. Dopo tante battute e commenti degli internauti,  in realtà, poi, si è scoperto che i poveri vigili urbani il volantino l'avevano scritto bene. Ma – come scrive Repubblica Bari – alcuni burloni del posto avevano pensato bene di 'taroccare' l'avviso facendolo girare su internet. E la gente ha pensato fosse vero.

Nessun commento:

Posta un commento