sabato 13 aprile 2013

GAS SERRA: PROROGATI I TERMINI PER IL REGISTRO DELLE IMPRESE

Il ministro Clini: “Un segno di attenzione per un sistema produttivo già in profonda difficoltà”.

È stato prorogato di 60 giorni il termine per l’iscrizione al registro di persone e imprese che gestiscono apparecchiature contenenti gas serra.

“Per semplificare e consentire agli operatori adempimenti a ‘km zero’ – afferma il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini - abbiamo puntato sull'iscrizione on line, ma poiché il rush finale di troppi interessati rischia di mettere in crisi anche la tenuta informatica del sistema ci è sembrato più ragionevole concedere qualche giorno in più. Vuole essere un segno di attenzione per un sistema produttivo già in profonda difficoltà, e nulla di più. Non ci saranno, pertanto, ulteriori proroghe.“Sono interessati dal registro e dalla proroga migliaia di imprese, fra le quali quelle di settori come antincendio, refrigerazione e condizionamento, autofficine e demolitori.

Il testo del Decreto - (PDF, 115 KB)

La green economy cresce anche in Italia e con essa le iniziative messe in campo dal Governo per incentivare le nuove professioni di un comparto che si conferma solido e in salute, nonostante il momento di forte
incertezza economica che affligge il nostro Paese. Per questo motivo il Ministro dell’Ambiente ha sbloccato un fondo speciale per le aziende che nei prossimi mesi assumeranno ‘giovani-green’ con meno di 35 anni per progetti e interventi nel settore; un piano che si unisce ai finanziamenti già messi a disposizione per promuovere le tecnologie utili alla misurazione del carbon footprint e alla gestione delle risorse idriche, oltre agli incentivi per le rinnovabili e al Conto Termico. Il piano messo a punto dal Ministro prevede anche un roadshowsul modo di fare business eco-sostenibile per far conoscere alle imprese le nuove opportunità derivanti dalle economie verdi e i finanziamenti già attivi.
Per tutte le informazioni sui finanziamenti e per conoscere il calendario degli eventi basta consultare il sito ufficiale del Ministero dell’Ambiente alla pagina dedicata.

Leggi anche:
Lavora e formati nella green economy
Che cosa studiare per lavorare nella green economy?
Green job, lavorare nella green economy

da

Nessun commento:

Posta un commento