venerdì 12 aprile 2013

DISOCCUPATO MINACCIA DI DARSI FUOCO

Disoccupato minaccia di darsi fuoco davanti al Comune, ricevuto dal sindaco
Un ex dipendente di una ditta che si occupa della gestione dei bagni pubblici ad Agrigento, questo pomeriggio, ha minacciato di darsi fuoco davanti al palazzo del Comune, se non fosse riuscito a incontrare il sindaco. Dopo che l'uomo si è cosparso di alcool, sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco, gli agenti della polizia municipale e gli operatori del 118 per tentare di tranquillizzarlo e fortunatamente prontamente sono riusciti a fermarlo. Poi alla vista del giornalista agrigentino, Nino Ravanà, l'uomo ha chiesto la presenza di quest'ultimo all'incontro con il primo cittadino. Il sindaco Marco Zambuto ha incontrato il disoccupato rassicurandolo che si sarebbe interessato a risolvere la sua situazione personale. L'uomo è stato licenziato dopo diversi anni di servizio presso la ditta per la quale svolgeva la mansione di custode.
Fonte:
AgrigentoNotizie

Nessun commento:

Posta un commento