venerdì 12 aprile 2013

ASSOCIAZIONE CON 2215 LAVORATORI IN NERO SCOPERTA DALLE FIAMME GIALLE

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Imperia, dopo una approfondita verifica fiscale, hanno scoperto l’esistenza di una falsa associazione no profit con sede a Sanremo che spacciava come attività di volontariato i corsi di lingue a pagamento organizzati in tutta Italia sotto forma di campus. L’associazione si avvaleva del prezioso aiuto di 2215 lavoratori impegnati in nero o in maniera irregolare. Le operazione di verifica, hanno permesso di ricostruire gli incassi della falsa associazione no profit, pari a 12 milioni di euro negli ultimi 6 anni. I finanzieri hanno verificato che la finta associazione no profit organizzava campus di lingua inglese per ragazzini delle elementari e delle scuole medie in tutta Italia. Gli insegnanti, reclutati via web, venivano impiegati senza regolare contratto di lavoro e spesso anche senza regolare permesso di permesso di soggiorno. Le fiamme gialle hanno denunciato 1.282 cittadini extracomunitari, principalmente australiani e americani, che entravano sul territorio nazionale con il visto turistico e poi rimanevano a lavorare ovviamente in nero per l'ente.

Nessun commento:

Posta un commento