sabato 13 aprile 2013

ALLARME CONIGLI. A RISCHIO I VIGNETI DI PANTELLERIA

L’incremento esponenziale della popolazione dei conigli nell'isola di Pantelleria mette a gravissimo rischio la produzione dei vigneti che attualmente stanno gemmando. Lo afferma in una lettera, inviata al presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, il commissario straordinario del Comune di Pantelleria Giuseppe Piazza che ha informato anche l’Assessore alle risorse agricole Dario Cartabellotta ed il prefetto di Trapani Marilisa Magno. “I voracissimi animali – scrive il commissario Piazza – stanno devastando le piantagioni isolane”. Raccogliendo la preoccupazione dei viticoltori panteschi, che temono la messa in ginocchio dell’attività produttiva dell’annata 2013, il Commissario straordinario chiede di “mettere in atto quanto in loro potere, anche attraverso un tavolo tecnico, con assoluto carattere di urgenza onde risolvere la gravissima problematica”. A giugno era toccato all'intero vigneto di Mozia, divorato dai conigli che in tanto si erano anche moltiplicati.
di Salvo Cimino

Nessun commento:

Posta un commento