domenica 21 aprile 2013

AGRICOLTORE MUORE SCHIACCIATO DAL SUO TRATTORE

Ennesima tragedia sul lavoro. Un altro agricoltore perde la vita nel trapanese schiacciato da un trattore, intento a curare il proprio lembo di terra fonte di esigua rendita. Il mezzo agricolo che stava guidando si ribalta e l’agricoltore partannese, Giuseppe Trinceri, di 59 anni, muore stritolato dal trattore sul quale si trovava mentre stava arando, in contrada Fartaso, un terreno di proprietà. A ritrovarlo, sotto il suo pesante trattore, intorno alle ore ventitre di venerdì nelle campagne tra Castelvetrano e Santa Ninfa, i suoi familiari, preoccupati del mancato ritorno del congiunto. Impensieriti, in quanto l’uomo risultava irraggiungibile al suo telefonino, i familiari si sono diretti a cercarlo in contrada Fartaso, nel territorio di Santa Ninfa, dove Giuseppe Triceri aveva riferito che sarebbe andato a fresare gli ulivi. Ma giunti sul luogo la macabra scoperta, l’agricoltore era riverso sul terreno sotto il pesante mezzo che non gli ha riservato alcuna via d’uscita. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della stazione d Santa Ninfa e il medico legale, Antonino Margiotta, che ne ha constatato la morte, plausibilmente per schiacciamento toracico. Secondo quanto accertato dai carabinieri è stato un dislivello del terreno a provocare il ribaltamento del mezzo.

Nessun commento:

Posta un commento